Cosa fare di giorno a Zante

Zante è una delle destinazioni nel Mediterraneo più amate dai giovani.


Di sera la movida si concentra sulla strada principale di Laganas, molto famosa perchè ricca di cocktail - bar e discopub dove fare le ore piccole. Al mattino invece l'isola offre un ricco menu di spiagge ed escursioni in taxi-boat tra cui scegliere: puoi fare snorkeling, sport acquatici o rilassarti all'ombra di una pineta. Sono talmente tante che, in effetti, potresti perderti! Noi l'abbiamo girata in lungo e in largo. Per questo abbiamo deciso di scrivere una mini-guida su cosa fare di giorno a Zante.


Piccola premessa: Zante è una meta particolarmente variegata, perfetta per chi ama fare di tutto un po'. Ecco perchè l'abbiamo inserita nelle nostre destinazioni con Tag Green. Puoi visitare vere e proprie riserve naturali dove - se sei fortunato - assistere alla schiusa delle uova di tartaruga, oppure darti al divertimento in beach - club come il Republic per ballare insieme a ragazze e ragazzi di ogni nazionalità all'ora del tramonto.
Ecco perchè il nostro consiglio è: lascia a casa tacchi alti e l’amico pigrone! Ogni ora della tua giornata può essere davvero straordinaria in questa meravigliosa isola. Il vero must è sveglia di buon mattino e tanta voglia di visitare!

marathonissi-_-island

L’isola di Marathonissi

Siamo nel cuore della baia di Laganas, a pochi minuti di taxi - boat dalla riva. I più avventurieri potrebbero pensare di raggiungere questo isolotto in canoa, ma il consiglio è di tenere a bada questo spirito avventuriero poichè, soprattutto i meno esperti, potrebbero avere problemi con le correnti ed essere spinti troppo a largo.
L'escursione in barca è davvero divertente: esistono vari Tour con altrettante fasce di prezzo, ma quello più gettonato solitamente prevede il giro della baia per avvistare le tartarughe Caretta - Caretta, una sosta all'isolotto di Marathonissi ed un'altra alle grotte di Keri per esplorare la costa frastagliata.
L'isolotto è realmente incontaminato e privo di qualsiasi servizio. Consigliamo di portare con sè tutto il necessario per vivere al meglio questa esperienza, a partire da acqua e cibo! Il delicato equilibrio biochimico di questo luogo è costantemente preservato da una serie di divieti: non ci si può allontanare più di 5 metri dalla riva, bisogna lasciare l'isola al calar del sole per permettere alle tartarughe di depositare le loro uova, c'è divieto di ancoraggio per le barche.
Insomma, un vero must da inserire nella mini-guida su cosa fare di giorno a Zante!

Spiaggia-del-Relitto

La spiaggia del Relitto

È una delle spiagge più popolari del Mediterraneo e, senza dubbio, tra le più belle dell’intera Grecia. Si tratta di una striscia di sabbia inserita tra due altissime pareti di roccia bianca dove è adagiato il famoso Relitto, una barca naufragata lì nel 1980, da cui la spiaggia ha preso il nome di Navagio. Infatti prima, questa insenatura era chiamata San Giorgio delle Rocce in onore del Monastero che troneggia sul promontorio sovrastante.

Dicevamo, è il 1980 quando la motonave Panagiotis - partita dalle coste della Turchia con un carico di sigarette di contrabando - si rifugia tra queste rocce durante la notte per sfuggire agli inseguimenti della Guardia Costiera Greca. Con il passare delle ore, però, la mareggiata porta con sè molti detriti di sabbia che si accumulano sotto la barca impedendole poi di ripartire. Ad oggi è una delle attrazioni più fotografate al mondo.

Anche questa località è raggiungibile unicamente via mare.
Solitamente i giovani tendono a dormire a Laganas o Kalamaki Road, per cui i modi per prendere parte a questa escursione sono due: o si raggiunge Porto Vromi al nord dell'isola, con una piccola gita in auto o in mini - van, oppure si parte dal sud dell'isola con svariate ore di navigazione, opzione altamente sconsigliata se non si è veri e propri lupi di mare!
Se invece si parte da Porto Vromi, stra - consigliata una visita alle spiagge intorno di Makris Gialos, Porto Roxa e Xigia Beach.

watersports

Banana Beach

È sicuramente la spiaggia di sabbia più grande dell’isola: molto estesa e super attrezzata, ideale se vuoi vivere una giornata all'insegna del divertimento ma anche e soprattutto del relax post - escursioni naturalistiche dei giorni precedenti!
Infatti siamo in località Vasilikos, zona molto amata dalle famiglie e si sa... dove ci sono le famiglie c'è comodità!
Puoi scegliere di noleggiare lettini e ombrellone a prezzi molto accessibili negli stabilimenti balneari o stendere il tuo asciugamano indisturbato nella spiaggia libera, potendo allo stesso tempo usufruire delle docce, di libero accesso.

Banana Beach è piena di beach bar e ristorantini dove mangiare (bene) o bere qualcosa. Non appesantirti troppo però, perchè vale la pena restare leggeri per prendere parte agli innumerevoli sport acquatici disponibili in questa località: ce n'è per tutti i gusti! Per gli amanti del brivido, consigliata anche la vicina Saint Nicholas: a causa dei forti venti, è meta ideale per i surfisti.

republic-zante

Republic Beach

Il Republic è una delle strutture balneari più amate tra i giovani che scelgono Zante per le loro vacanze: ecco perchè non può mancare nella nostra mini - guida su cosa fare a Zante di giorno.
Si tratta di uno stabilimento attrezzato che prevede l'accesso al mare - con lettini ed ombrelloni - oltre una grande piscina contornata da sunbeds dove potersi rilassare sotto le tende di un sobrio baldacchino. Mai visti i sunbeds? Beh, immagina un grande letto matrimoniale con tanto di cuscini dove stenderti per prendere il sole. Comodità 100%!

Così come d'uso nel resto della Grecia, l'utilizzo dei sunbeds ha un costo orientativo che si aggira intorno ai 15€ - se la memoria non mi inganna - interamente spendibili al bar o al ristorante dello stabilimento. Sì, hai capito bene: due al prezzo di uno!
Nel pomeriggio, il Republic si accende con il White Party più amato dell'isola: DJ in consolle con affaccio piscina e tutti a ballare!
Zante-town

Zante Town

Spesso, quando leggo le guide turistiche, non riesco a trovare alternative in caso di maltempo ai classici itinerari. Eppure, i veri traveller sanno bene che non sempre si può fare affidamento sul sole cocente di Agosto! Può capitare una giornata uggiosa o qualche goccia di pioggia. Ecco perchè è sempre bene avere un piano b a portata di mano.
In una località così rinomata per spiagge meravigliose ed escursioni mozzafiato, inserire una cittadina tra le cose da fare di giorno a Zante è davvero complicato: il tempo è tiranno e il mare cristallino richiama anche i meno appassionati di tintarella. Vero è che, come piano b in caso di pioggia, Zante Town non è niente male!
Qui si concentra la maggior parte delle chiese e dei monumenti visitabili dell'intera isola. Ristorantini, piazze e negozi di souvenirs riempiranno la mattinata con semplicità: camminare tra le strade del centro permette davvero di immergersi nella cultura greca e in un mondo a tratti molto diverso da quello Italiano.
Scommettiamo che tornerai da questa gita con un adorabile pupazzo a forma di tartaruga tra le mani?

Perchè non vieni a trovarci nella nostra community su Facebook?
Troverai ragazze e ragazzi provenienti da tutta Italia, appassionati di viaggi e che adorano fare nuove amicizie!
Ti aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *