• Home
  • Blog
  • Una dolce scoperta: lei è Giulia Ventrici!

Una dolce scoperta: lei è Giulia Ventrici!

 

Avete presente quando scatta la scintilla dell’amore a prima vista?
Quello che fa battere il cuore, che ti fa provare emozioni a mille all’ora e che – diciamocelo – ti fa sentire vivo?
Ecco, non è questo il tipo di amore scoppiato tra noi e la Friend Giulia Ventrici.
Non si è candidata subito per entrare a far parte dello Staff, ha prima trascorso due meravigliose vacanze in nostra compagnia e insieme con le sue amiche. Poi, non ha più resistito al nostro fascino (come darle torto!) ed ha finalmente inviato il suo CV: la freccia di Cupido!
Oggi è una delle Friend viaggiuniversitari.it più amate del Nord Italia e l’isola di Zante è ormai ufficialmente casa per lei.

Identikit: chi sei e cosa fai nella vita?


Ciao! Sono Giulia, ho 21 anni e sono una studentessa di lingue con specializzazione in Digital Marketing e PR. Sono al terzo anno e, salvo catastrofi imminenti, entro fine 2020 vorrei laurearmi e continuare il mio percorso di studi.

Stai muovendo i tuoi primi passi nella comunicazione e ami molto le lingue.
Cosa vuoi fare da grande?


Pochi sanno che il mio “sogno” sarebbe fare la reporter / content creator nel mondo del turismo. Unire insomma la mia passione per i viaggi (prediligo il mare vorrei precisare) e il mondo della comunicazione.
Amo viaggiare, amo raccontare con parole mie le esperienze che vivo e adoro stare in mezzo alla gente. Alla fine, però, forse, “da grande” vorrei fare qualcosa che mi possa rendere veramente felice e soddisfatta. Non ho paura delle difficoltà ma ne deve sempre valere la pena, deve battere il cuore altrimenti non va proprio bene!.

Sappiamo che ami molto il russo. Curiosità: esiste una parola russa che spiega un concetto della loro cultura, non esattamente traducibile in italiano?


Si, una parola c’è “договорились”! (Dоgovorilis). Potremmo dire che è un po’ come il nostro “Affare fatto”. I russi lo utilizzano moltissimo nell’ambito commerciale e turistico. Significa che si può procedere e si può lavorare insieme (i russi sono grandi lavoratori)
Mi piace perchè significa che le cose sono state fatte bene e che entrambe le parti sono contente e hanno voglia di lavorare insieme ad un progetto. Eh poi ad essere sincera, mi piacerebbe sentirmelo dire molto spesso quando inizierò a lavorare (forse per quello mi piace hahah)

Spiega ad un bambino cos’è viaggiuniversitari.it!

Viaggi Universitari è un po’ come quel gioco da cui non ti vuoi mai separare o come il pupazzo preferito che ti porti anche a dormire. È come andare al parco giochi: non vorresti mai tornare a casa perché lì si sta tanto bene. Un gruppo di persone che in poco tempo, come per magia, diventano amici e vivono tante bellissime avventure insieme. Come una cosa bella che a tutti i costi vuoi raccontare a chiunque!

Come hai conosciuto VU

Qual è stata la giornata più emozionante che hai vissuto con viaggiuniversitari.it?


Difficile questa domanda! Ne avrei così tante da raccontare… Forse il giorno che ho fatto il colloquio con Roberto, a Milano.
Per la prima volta incontravo uno dei BOSS (come a me piace chiamarli) di VU. Volevo a tutti i costi fare una bella impressione e dire le cose giuste, ma non avevo ancora capito che forse bastava essere me stessa, raccontarmi e fidarmi.
A quanto pare quel giorno è andata bene!

Come hai conosciuto VU

In poche settimane Zante è diventata casa per te. Cosa ami di quest’isola?


Mi sono sentita viva in quell’isola, come se per la prima volta fossi nel posto giusto al momento giusto.
Amo la libertà che offre e le mille cose da fare, dalle gite in barca (le mie preferite) alle notti interminabili dentro e fuori i mille bar di Laganas Street, dalle cene in ristoranti tipici alla “pizza” delle 6 di mattina a fine serata, quando di tornare a casa proprio non si ha voglia.
Inutile dire che è un’isola bellissima e che offre posti mozzafiato (ci tengo ad aggiungere che è super instagrammabile)
Zante è da vivere, non si può dire altro. .

Ti abbiamo chiesto di inviarci una foto a cui sei molto legato, che abbiamo inserito come copertina dell’articolo. Perché hai scelto questa?


Ho scelto questa perchè una volta una persona a cui tengo molto mi ha detto che quando faccio qualcosa che amo si capisce subito dalla mia espressione. E questa foto, occhiaie a parte, penso renda bene l’idea.

Entra a far parte del nostro Gruppo Facebook!

La community viaggiuniversitari.it ti aspetta


Entra a far parte della community!
https://www.facebook.com/groups/communityvu2020


Lascia un commento

Articoli correlati

Are U In?

La community di viaggiuniversitari.it: ci conosciamo sui social e ci vediamo in viaggio!
Online. Offline. Community

Categorie del Blog

Approfitta dell’operazione #smart di viaggiuniversitari.it prenotando con un piccolissimo acconto!

La prenotazione è low-cost, flessibile, rimborsabile e sicura!