I 7 falsi miti su Budva

Budva falsi miti

I 7 falsi miti su Budva

Perla del Montenegro, la città di Budva da oltre 30 anni è meta del turismo giovanile: ogni anno migliaia di giovani europei arrivano qui, attratti dalle bellissime spiagge e dalla vivace vita notturna.

Nonostante i tour operator italiani offrano pacchetti viaggio solo da pochi anni, Budva si è imposta da subito tra le top destination delle ultime estati.

Purtroppo, prima che i tour operator potessero offrire pacchetti viaggio organizzati e studiati sulle caratteristiche della destinazione, alcuni italiani sono stati, per così dire, precursori naif, trascorrendo autonomamente le proprie vacanze a Budva organizzate con una precisa logica a cazzo.

Fin qui, tutto ok, ci sta anche di fare dei viaggi a cazzo, chi dice niente?

Il problema è che poi questi “avventurieri” hanno pensato bene di condividere la propria (sciagurata) esperienza con recensioni online che veramente minano l’immagine di Budva e fanno raggelare il sangue a chi, come noi, la conosce bene perché ha saputo apprezzarne l’esclusività e l’eleganza.

Per questo abbiamo voluto sfatare alcuni miti, così che anche voi possiate avere il privilegio di fare una vacanza a Budva d’estate e vivere un’esperienza unica.

Ecco 7 falsi miti su Budva:

1. “Nei locali si ascolta solo musica balcanica”

Sì, e “i danzatori bulgari a piedi nudi sui braceri ardenti”, dove li metti?

In realtà la vita notturna a Budva è davvero molto varia e offre una grande possibilità di scelta. Tutti sanno che solo il Trocadero  propone quasi sempre musica balcanica, molto meno spesso del Top Hill. Lo Sparta e il Platinum hanno invece quasi sempre una vocazione molto più internazionale.

Se scegliete di andare lì, e se la scelta è stata consapevole e non a cazzo, dovete pensare sia normale sentire musica balcanica.

Come sempre, l’importante è conoscere la destinazione, così si può fare una scelta consapevole (e non lasciare in Rete, dopo, recensioni infamanti ma soprattutto false!)

2. “La vita notturna finisce all’una di notte”

… e la stupidità umana, invece non finisce mai …

A chiudere all’1 di notte sono solo ed esclusivamente localini vari e i discobar: se quindi pensate di passare lì tutta la notte, è normale che rimarrete delusi.

I locali e i discobar sono invece l’ideale per iniziare a scaldare la notte già dalle 22! Le diverse discoteche di Budva sono pronte ad accogliervi e a farvi ballare fino alle prime luci dell’alba!

E’ opportuno però sapere che Budva non è una destinazione dove puoi scegliere una discoteca diversa ogni sera. Se la tua vacanza è #Ibizamood ed hai scelto Budva solo attirato dal prezzo e dalla novità della destinazione, con ogni  probabilità sei nel posto sbagliato: ecco che scatta la recensione negativa!

3. “Gli italiani non sono ben accetti”

Ok, Benigni direbbe magari che i ragni e i Visigoti non possono entrare … ☺

Si tratta di uno dei falsi miti più duri a morire. È normale che anche quando si tratti di una vacanza, la civiltà, le regole e l’educazione restino dei requisiti assai apprezzati. Sbaglia chi pensa di entrare in un locale ed imporre i propri gusti musicali al dj che quella serata ha una scaletta concordata… è naturale che nessuno lo asseconderà, sia egli italiano, canadese o cipriota. E’ pur vero che quando ci si presenta fuori ad un locale in gruppi di 10 – 12 maschietti, magari anche un po’ alticci, con ogni probabilità all’ingresso non ci sarà il tappeto rosso… a Budva come in Italia. Gli ospiti che abbiamo portato con viaggiuniversitari.it non hanno mai avuto problemi: comitive miste, sempre ben accette in tutti i locali.

Ad ogni modo, normalmente gli abitanti di Budva sono gentili e accoglienti, sempre disposti ad aiutarvi e a consigliarvi i migliori servizi turistici per una vacanza senza pensieri.

4. “Il clima non è bello”

Beh, questo è un classico, no? Quale destinazione, secondo le recensioni dei delusi e frustrati, ha un bel meteo? Se capita quell’anno ogni mai che un povero cristo si è preso 3 giorni di pioggia e ha lasciato una recensione negativa per sfogare la propria rabbia, non vuol dire che il meteo di Budva non sia invece molto gradevole.

Budva infatti rimane l’ideale per una vacanza a base di mare, spiagge, relax e divertimento all’aperto con un’estate molto calda ed una leggera brezza che rinfresca le serate.

5. “A Budva nessuno parla inglese”

Invece noi Itagliani, mamma mia, scansate proprio!

Ma ci rendiamo conto?! Praticamene si parla l’inglese meglio di noi a qualsiasi latitudine della terra.

Tra l’altro a Budva dall’albergatore di lusso fino all’ultimo venditore ambulante, tutti, ma proprio tutti, parlano fluentemente inglese. È una città prettamente turistica, ben organizzata e pronta ogni anno ad accogliere migliaia di giovani da tutta Europa, ed un limite linguistico così forte sarebbe impensabile!

6. “Le donne montenegrine sono antipatiche”

Anche quelle italiane, quando non te la danno ☺

Maschi italici…preparatevi! Le donne montenegrine e in generale le donne balcaniche sono una vera attrazione a Budva, ma occhio a come si flirta.
Guarda la scena in anteprima: comitive di ragazze dalla pelle chiara, occhi verdi e capelli scuri che ballano con movimenti sinuosi e sensuali…e poi arriviamo noi italiani con maglietta attillata, ascella pezzata, movimenti che ci accomunano più ad un orango in calore che ad un essere umano.

Il massimo, poi, lo superiamo quando pensiamo di conquistare la più carina del gruppetto con un elegantissimo “appoggio” da dietro mentre si balla.

Come direbbe uno dei più virali meme di Facebook: “severo ma giusto” se poi veniamo respinti con forza.

Se invece ci saprete fare, avrete modo di sperimentare l’innegabile bellezza, accompagnata anche da simpatia e gentilezza, dunque dovete solo affilare un po’ le vostre armi seduttive ☺

7. “A Budva non esistono aperitivi”

No, e loro, si sa, si sono tutti estinti di sete.

Location che vai, aperitivo che trovi. Normale che se vi aspettate aperitivi sotto il sole cocente con migliaia di giovani che ballano in 20 metri di spiaggia, vero, Budva non fa per voi.

Ma se siete pronti a scoprire anche nuovi modi di vivere l’aperitivo, il Ploce, il Mr. Stefan Braun, il Samsara Deluxe e il Torch sapranno stupirvi con l’alta qualità dell’offerta e del servizio.
Il nostro consiglio dunque è quello di valutare le cose con spirito critico, sapendo bene che la Rete è affollata da numerosi cricetini che fanno con quel (poco) cervello che hanno.

Una recensione non fa primavera, e questi falsi miti in realtà sono 7 punti di forza di Budva, che la rendono ancora più bella e affascinante.

Sceglietela anche voi come vostra prossima meta delle vacanze estive al mare del Montenegro e resterete stupiti perché Budva ha tutto quello che cerca un giovane nel suo viaggio: non solo mare favoloso, panorami spettacolari e ottimo cibo, ma soprattutto serate esclusive e location glamour, i requisiti fondamentali per far crepare di invidia i vostri amici, a colpi di selfie 🙂

23 Comments

  1. orfeo smania ha detto:

    concordo su tutto dato che VIVO per lavoro in Montenegro.
    sul punto 6 sarei un po più cauto. Le donne Montenegrine non legano molto con gli italiani perchè Slave. Non Odiano gli italiani ma, non amano avere relazioni sentimentali con gli stranieri. Possiamo quindi dire che sono razziste ? no ma è bene avvisare i soliti italiani ganzi che non c’è speranza di agganciare una Montegrina e tanto meno se ci si comporta in modo stupido.
    Budva ha un paesaggio meraviglioso , ma un po tutto il Montenegro. D’estate non piove mai.. salvo qualche eccezione ” cosa rara ” ed è un posto accogliente… tutti parlano inglese e bene ” io sono mezzo americano ” e quindi se volete passare un periodo in un posto meraviglioso con l’acqua del mare limpidissima beh… siete i benvenuti.

    • ViaggiUniversitari ha detto:

      Che dire…hai descritto alla perfezione questo posto meraviglioso! 😀 Aggiungeremo i tuoi consigli alla nostra lista.
      Staff

    • Raffa ha detto:

      Ciao , un consiglio tra Dubrovnik e Budva dove passeresti più tempo in una vacanza di 8/10 giorni?
      Ossia intendo dove c’e più movimento di giovani di sera ?
      Grazie
      Raf

      • ViaggiUniversitari ha detto:

        Ciao Raf!
        La domanda che hai posto è interessante, perchè – come in ogni caso d’altronde – molto dipende dal concetto di “movimento di giovani” e divertimento che una persona ha. Dubrovnik è ricca di cocktailbar sparsi per la città, anche all’interno della old town, molto carina.
        Budva ha dalla sua una caratteristica unica: è una destinazione estremamente variegata. Lì troverai una delle discoteche più grandi del Mediterraneo, il Top Hill, un’arena immensa che offre Dj Set da paura. Tra l’altro il lungomare è stracolmo di discobar, ognuno dallo stile unico e molti con musica che incontra perfettamente i gusti italiani, mentre se si preferisce una serata dedicata al relax si può visitare il centro storico di Budva, oppure Porto Montenegro e Kotor (Patrimonio mondiale dell’Unesco) che si trovano nelle immediate adiacenze della città. Insomma, puoi fare di tutto un po’! Se ami vivere esperienze sempre nuove (e in 8/10 giorni di vacanza è molto probabile) ma accessibili in termini di prezzo e raggiungibilità, allora Budva è sicuramente una spanna sopra Dubrovnik.

        Speriamo di esserti stati utili!
        Staff
        viaggiuniversitari.it

  2. Gigi ha detto:

    Ciao ti volevo chiedere a Budva ci sono spiagge o roccie se vado da solo non mi annoio vero grazie

    • ViaggiUniversitari ha detto:

      Ciao! A Budva ci sono sia spiagge sabbiose che rocciose (con sassolini). Dai un’occhiata alla nostra offerta qui , di sicuro conoscerai tanti nuovi amici e sarà impossibile annoiarsi! 🙂

      • Daniela ha detto:

        Salve a tutti ragazzi
        Io sono molto indecisa se prenotare per budva oppure isola di pag siamo io e il mio fid cerchiamo soprattutto mare pulito ma anke zona movimentata leggo ad alcune parti che il mare e sporko ed altre ke il mare e spettacolo ki mi aiuta??? Grz a tutti in anticipo

  3. Daniela ha detto:

    Salve a tutti ragazzi
    Io sono molto indecisa se prenotare per budva oppure isola di pag siamo io e il mio fid cerchiamo soprattutto mare pulito ma anke zona movimentata leggo ad alcune parti che il mare e sporko ed altre ke il mare e spettacolo ki mi aiuta??? Grz a tutti in anticipo

    • Valerio ha detto:

      Guarda io sono stato ad entrambe le mete e credo per una coppia budva sia di gran lunga migliore; una destinazione che ti consente di vivere un’esperienza di vacanza variegata, puoi fare praticamente di tutto, anche per il discorso mare preferisco Budva. In tutte le spiagge che ho visatato non ho mai avuto problemi di acqua contaminata, anzi è un mare veramente spettacolare, rispetto a Pag dove esiste una sola grande spiaggia

  4. luigi ha detto:

    Una domanda, come si raggiunge dall’aeroporto? è consigliable noleggiare un’auto (anche per vedere altri posti nei dintorni) ?

    • ViaggiUniversitari ha detto:

      Ciao Luigi,
      ci sono diversi modi per raggiungere Budva Town dall’aeroporto, ma dipende se ti riferisci a quello di Tivat o Podgorica. Ad ogni modo l’auto a destinazione è consigliabile perchè, pur essendo molto carino il centro di Budva, ci sono tantissime attrazioni nel raggio di una trentina di km e non sarà facile reperire tante informazioni a riguardo perchè si tratta di una destinazione abbastanza nuova per il mercato italiano e in pochi sanno veramente indicarti le principali località da visitare. Insomma, sarebbe un peccato perderle ma sono un po’ difficili da scovare in autonomia! Ad ogni modo, tra spiagge, locali, centri caratteristici, un’auto sicuramente fa molto comodo.
      Vista questa necessità, negli anni abbiamo strutturato la nostra proposta di viaggio già in tal senso: abbiamo incluso infatti nell’offerta i trasferimenti da e per aeroporto oltre lo ShuttleBus che permette ai nostri ospiti di prendere parte ad una serie di attività che programmiamo ed offriamo con particolari agevolazioni sul prezzo.
      Una volta scelto il Montenegro, vale la pena vederlo per intero (o quasi)!
      Speriamo che questa risposta ti sia stata utile,

      A presto,
      Staff

  5. Antonio ha detto:

    Ciao ragazzi, sulla maggior parte dei forum leggo che il turismo in budva, specialmente ad agosto, è quasi completamente di giovane età, 20-25 anni; è anche questo un altro falso mito o corrisponde a verità? Si trova qualcosa di valido anche per i più grandicelli come me che ne ho 40? Per esempio anche ibiza era invasa di ragazzini, specialmente in disco dove si pagava 10-15 euro, ma dove invece il prezzo era di 70-80 l’età ovviamente era 30-45, ma ibiza è un mondo a se..visto che a budva, da quanto leggo, esiste quasi solo la disco top hill, mi chiedo che range di età potrei trovare ad agosto, e lo stesso vale per i vari locali per l’aperitivo..grazie mille!!

    • ViaggiUniversitari ha detto:

      Ciao Antonio! Grazie per il messaggio. Ti confermo che – tra i giovani soprattutto italiani – la fascia d’età più diffusa che raggiunge il Montenegro ha tra i 20 ed i 25 anni. Ciò non toglie che Budva sia visitata anche da persone più grandi d’età, ma spesso si tratta di coppie o famiglie.
      Tuttavia, se te la cavi bene con l’inglese, non sarà difficile fare nuove amicizie in particolar modo tra i serbi in quanto – almeno fino a metà agosto – l’età media per questo mercato è un po’ più alta.
      Detto questo, Budva è una destinazione bellissima dove c’è tanto da fare e tanto da vedere, chiaramente si tratta di una vacanza totalmente diversa rispetto ad Ibiza dove, alcune zone dell’Isola, sono letteralmente invase da migliaia e migliaia di giovani. Vista la grande affluenza, ogni locale ha la possibilità anche di segmentare il proprio pubblico, come facevi notare giustamente notare soprattutto attraverso la leva prezzo.
      In Montenegro mancano questi numeri “oceanici” per cui ci si raduna tutti nelle stesse location.

      Spero ti sia stata utile questa risposta 🙂
      Staff

  6. Pietro ha detto:

    Ciao, sono 4 anni che vivo on Montenegro, tutto giusto quello che dite, ma eviterei herceg novi, la polizia come vede un auto italiana, ne va a nozze!

    • ViaggiUniversitari ha detto:

      Ciao Pietro!
      Grazie del prezioso consiglio: si tratta di “chicche” sempre molto utili per chi decide di trascorrere le proprie vacanze in questa splendida terra 🙂

      Staff
      viaggiuniversitari.it

    • elisabetta ha detto:

      ciao pietro
      io sono un agente di viaggio italiana
      e dopo ferragosto andro’ con alcuni amici a budva per una settimana!
      il montenegro mi affascina molto e vorrei avere da te qualche info su cosa visitare e come meglio muoversi (noi siamo in volo su podgorica ma vorremmo affittare delle auto)
      inoltre sai se esisstono dei collegamenti pubblici dall aeroporto di podgorica al centro di budva?

      grazie miille eli

  7. Daniela ha detto:

    Scusate vorrei info di qualche Italiano che lavora s Budva o Kotor o Tivat…grazie

  8. Stefania ha detto:

    Salve vorrei qualche info sulle spiagge . Dovremmo fare una vacanza ad agosto siamo tre famiglie. Vorrei sapere dopo l esperienza negativa dell Albania e positiva della Croazia, come sono le spiaggie se affollate e mal tenute , dato che in Albania ci siamo trovati su piattaforme cementare.
    Grazie

    • ViaggiUniversitari ha detto:

      Buongiorno Stefania, Budva ha delle ottime spiagge: sicuramente quelle in pieno centro sono particolarmente affollate nei mesi di altissima stagione, tuttavia se si ha intenzione di fare una vacanza itinerante sarà sicuramente un’esperienza molto ricca dal punto di vista balneare.
      A tal proposito, le consiglio di dare un’occhiata a questo articolo del nostro blog in cui affrontiamo proprio l’argomento in questione https://www.viaggiuniversitari.it/punti-mare-budva/.

      Spero di esser stato d’aiuto.
      Quando i suoi figli cresceranno, non si dimentichi di affidarli a viaggiuniversitari.it per le loro vacanze 😀

    • Rosa ha detto:

      Forse in Albania sei stata molto sfortunata. Ci sono delle spiagge incredibili verso sud.

  9. Mak ha detto:

    Concordo a pieno ma Potevate risparmiarvi di dire che noi donne italiane siamo antipatiche quando non la diamo hahaha

    • ViaggiUniversitari ha detto:

      Ma no 🙂
      Dicevamo che se vanno raccontando che le montenegrine sono antipatiche semplicemente perché non ci stanno con dei buzurri, allora – allo stesso tempo – sono antipatiche anche le italiane, così come le tedesche, le vietnamite e le sudafricane 😀

  10. Slavica ha detto:

    Autore di ricensione sei un genio hai perfettamente reso idea di ogni singolo particolare… meno male che ci sono persone coerenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *