Categorie
Blog

Focus su Corfù | Le spiagge più belle

L’isola di Corfù rappresenta un vero paradiso per chi ama il mare, gli sport acquatici, lo snorkeling e le spiagge di ogni genere: dalle più grandi ed estese alle più nascoste e selvagge.

La posizione degli alloggi scelti per voi da viaggiuniversitari.it vi permetterà di scoprire i punti mare più belli dell’isola, specialmente quelli della zona nord-est. La piccola guida che segue vi aiuterà a pianificare al meglio il vostro programma alla ricerca delle spiagge più belle del “paradiso verde” dello Ionio.

Ipsos
E’ la spiaggia più vicina agli alloggi. Di grandi dimensioni ed interamente di sabbia, si sviluppa in lunghezza seguendo il delizioso lungomare, all’estremità del quale sorge un porticciolo. L’acqua è sempre limpida e poco profonda.

Dasia
Spiaggia stretta e lunga, composta di sassolini e sabbia, corre lungo tutto il paese. Il mare è sempre calmo, quasi piatto, e poco al largo è stata costruita una piattaforma da cui tuffarsi o da cui si parte per praticare sport acquatici.

Barbati
Per raggiungere questa spiaggia di sabbia e sassolini (premiata con la bandiera blu per la pulizia delle sue acque) bisogna seguire la via che parte dalla strada costiera e scende verso il mare. Nei pressi della spiaggia sorgono bar, ristoranti e c’è una comoda area verde dove rilassarsi all’ombra degli ulivi.

Nisaki
Spiaggia di ciottoli bianchi e rocce, si caratterizza per la straordinaria limpidezza delle sue acque, qualità che ne fa una delle più apprezzate da chi pratica snorkeling. A destra e a sinistra della spiaggia si trovano piccole baie raggiungibili esclusivamente via mare: davvero imperdibili per chi ama la natura selvaggia.

Kaminaki
Una delle spiagge meno conosciute dell’isola, è composta da sassolini bianchi e si caratterizza per le piccole dimensioni e la grande profondità del fondale. E’ l’ideale per chi vuole esplorare la costa e le baie vicine, magari affittando una piccola barca direttamente sulla spiaggetta.

Categorie
Blog

Lunedì 18 maggio viaggiuniversitari.it sale in cattedra

Ci sarà anche viaggiuniversitari.it alla Giornata di Studi sull’Imprenditoria Giovanile, in programma lunedì 18 maggio dalle ore 10,00 nell’aula Spinelli del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. Alla giornata saranno presenti docenti delle università di Napoli, Firenze, Catania, Roma e Salerno.
Dopo gli istituzionali saluti del Rettore della Federico II Gaetano Manfredi e del Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche Marco Musella ci sarà spazio anche per il direttore Roberto Mendone, che porterà la testimonianza del case-history “viaggiuniversitari.it” al tavolo di discussione “Sviluppo economico, imprenditorialità, valorizzazione dei territori”, coordinato dal Prof. Tullio D’Aponte.
Un’idea imprenditoriale, quella di viaggiuniversitari.it, che nasce proprio al termine di un percorso universitario e che nel giro di pochi anni ha avuto una crescita esponenziale, con numeri tali da suscitare l’attenzione dapprima di sempre maggiori partner commerciali, e poi anche del mondo accademico.

 

Categorie
Blog

Isola di Pag: vacanze per giovani in Croazia

Il magazine Travelweare ha dedicato a Pag un articolo nella rubrica “Consigli di viaggio”. L’isola croata è la meta ideale delle vacanze per giovani in cerca di feste e divertimento, che amano il mare e le serate scatenate in discoteca. Di seguito riportiamo il testo integrale:

“L’Isola di Pag, in Croazia, è la destinazione perfetta di tante vacanze per giovani in cerca di relax ma, soprattutto, di divertimento. Situata a pochi km dalla costa continentale, quest’isola è collegata alla Dalmazia da un ponte artificiale. Il suo litorale si sviluppa su oltre 300km di costa e qui si trovano i frequentatissimi beach bar, che dal tramonto in poi si trasformano in discoteche alla moda, animate da dj di fama internazionale.

Le discoteche di Pag sono concentrate nella zona di Novalja, città situata nella parte settentrionale dell’isola che d’estate diventa il centro della movida croata. Chi cerca sull’Isola di Pag divertimento senza sosta e mare cristallino, la spiaggia di Zrce è il posto giusto: una lingua di ciottoli bianchi facilmente raggiungibile da Novalja in macchina o con i mezzi pubblici.

Questa è solo una delle tante spiagge di Pag, meta di tanti giovani che la scelgono proprio per la presenza di diversi locali alla moda come l’Aquarius Zrce Beach, che dal tardo pomeriggio fino all’alba allieta i presenti con musica e drink. Se durante le prime ore di apertura la musica fa da sottofondo per l’aperitivo, di sera i bassi tuonano forte e i dj trascinano sulle piste migliaia di persone che vogliono divertirsi e ballare per tutta la notte.

Non molto lontano dall’Acquarius, il Noa Beach Club accoglie una clientela più esigente: piscine, aree VIP, zone lounge e molo per gli yacht, è questo un piccolo e lussuoso mondo dove d’estate gli eventi si susseguono senza soluzione di continuità, così come al Papaya Club, situato sempre sulla spiaggia di Zrce, un posto che ospita fino a 5mila persone contemporaneamente. Qui l’estate è un susseguirsi di divertenti esibizioni di gruppi musicali e cantanti del momento, un club in cui ballare o rilassarsi in una piscina idromassaggio.

Allontanandosi di pochi km da Novalja, in località Metajna si trova la baia di Rucica, una delle spiagge più selvagge di tutta l’isola, immersa nella natura brulla della scogliera del Kanjon, mentre la baia di Caska, è perfetta per chi ama le immersioni, perché il fondale scosceso nasconde numerosi tesori d’archeologia sommersa, come una città del IV secolo completamente inghiottita dal mare.

Spostandosi verso la città di Pag nell’omonima baia, la spiaggia principale è quella di Prosika, abbastanza grande e piuttosto vicina al centro urbano.

Per tutti i ragazzi che vogliano fare una vacanza indimenticabile sull’isola di Pag, fra spiagge, discoteche e feste, senza farsi mancare niente e spendendo davvero poco, viaggiuniversitari.it è un tour operator specializzato nell’offerta di viaggi organizzati per giovani a prezzi bassi all inclusive.

Una nuova tendenza è, infatti, quella di affidarsi a operatori esperti del settore che mettono insieme i migliori “ingredienti” per offrire un’esperienza unica. In particolare, viaggiuniversitari.it propone vacanze create “su misura”: destinazioni da sogno facilmente raggiungibili – come è appunto l’isola di Pag e in generale la Croazia – ingressi inclusi nel costo totale a eventi e serate nei locali dell’isola, guide in loco di nazionalità italiana e under 30, sempre presenti per far fronte a qualsiasi esigenza e necessità, il tutto ad un prezzo imbattibile.

Gli ospiti vengono davvero “presi per mano”, assistiti e guidati in ogni minuto della vacanza, accompagnati ovunque per non perdere neanche un attimo di divertimento.

Tutto ciò non poteva che premiare viaggiuniversitari.it, che non si è certo limitata ad offrire ottimo divertimento a prezzi più che competitivi, ma cerca di garantire sempre la massima sicurezza di tutti i vacanzieri. Infatti, altro servizio estremamente utile messo a disposizione è la possibilità di usufruire della comoda navetta che collega Novalja e Zrce: gli ospiti possono acquistare un braccialetto per prendere in maniera illimitata gli shuttle bus che collegano la centralissima località alla spiaggia degli eventi. Tradotto in parole povere significa poter bere anche qualche cocktail in più viaggiando in estrema sicurezza.

L’Isola di Pag e la città di Novalija sono al primo posto fra le mete inserite nei pacchetti vacanze per giovani: lunghe notti in discoteca, rilassanti giornate a godere del sole e del mare sulle spiagge croate per un soggiorno organizzato al dettaglio, che non delude mai, in cui ogni occasione diventa quella giusta per divertirsi e per socializzare”.